La Gente – Leonardo Bianchi

È di recente pubblicazione un nuovo ed interessante saggio targato Minimum Fax: La Gente. Viaggio nell’Italia del risentimento, scritto da Leonardo Bianchi (1986). Il volume è il quarantaseiesimo della collana di saggistica Indi, e ha come tema principale (come senz’altro suggerisce il titolo) il gentismo, ovvero la delicata arte della condiscendenza politica verso le richieste di quell’insieme…

Lincoln nel Bardo – George Saunders

Recentemente ho letto Lincoln nel Bardo, scritto da George Saunders e pubblicato il 31 Agosto da Feltrinelli. Si è parlato molto di questo libro negli ultimi mesi, complice anche la sua inclusione nella shortlist dell’annuale edizione del Man Booker Prize, insieme a nomi di tutto rispetto come Paul Auster, Ali Smith e Mohsin Amid (senza contare l’acclamazione…

Monte Carlo – Peter Terrin

Ripartiamo da dove ci eravamo lasciati: letteratura del Nord Europa. Questa volta vi parlo di Monte Carlo, romanzo pubblicato nel 2016 da Iperborea, opera dello scrittore belga Peter Terrin (1968). Principato di Monaco, 1968. Sul circuito cittadino di Monte Carlo sta per svolgersi l’attesissimo Gran Premio. Jack Preston, assunto recentemente come meccanico dalla Lotus, sta…

Un momento inevitabile

Frammenti di breve isterismo di una mente tesa Oggi pomeriggio ho sperimentato la potenza dell’invisibilità: vicino al ponte delle Navi c’è uno stretto marciapiede, dove all’ora del mio passaggio si era accostata una comitiva di almeno dieci ragazzini, tutti sotto i 18 anni. Hanno occupato tutto il marciapiede, separato dalla strada da due pesanti ringhiere,…

Il Castello di Ghiaccio – Tarjei Vesaas

Questa prima edizione del #meseboreale si conclude con la quinta tappa, che ci catapulta in Norvegia per parlare di uno degli scrittori più rappresentativi per il Paese nel XX secolo: Tarjei Vesaas, autore de Il Castello di Ghiaccio (Is-Slottet). Breve Biografia Tarjei Vesaas nacque nel 1897 a Vinje, un comune della contea del Telemark, nel sud della Norvegia….

Gente Indipendente – Halldór Laxness

Siamo arrivati al quarto appuntamento del #meseboreale. Nei precedenti articoli ho parlato di due autori svedesi e di un’autrice danese; oggi invece prenderò sotto esame uno dei romanzi più importanti e significativi della letteratura d’Islanda: sto parlando di Gente Indipendente (1934-35), magnum opus dello scrittore islandese Halldór Laxness. Laxness, unico islandese ad essere insignito del…

La (macabra) favola moderna di Janne Teller sul senso della vita

Per il terzo appuntamento del #meseboreale ci rechiamo in Danimarca, patria che ha dato i natali a Janne Teller (Copenaghen, 1964), per parlare di Niente (titolo originale Intet), romanzo del 2000.   Niente, pubblicato in Italia da Feltrinelli nel 2012, aveva già avuto un’edizione italiana nel 2004 per Fanucci, intitolata L’innocenza di Sofie. Quest’opera è valsa a Janne Teller…

La vera storia del pirata Long John Silver – Björn Larsson

In questa seconda tappa del #meseboreale restiamo in Svezia, e parliamo di una delle opere più famose dello scrittore Björn Larsson: La vera storia del pirata Long John Silver, romanzo del 1995, pubblicato in Italia da Iperborea nel 1998. Larsson (1954) è un autore molto amato in Italia: il libro di cui parliamo, in particolare, è…

Un viaggio estivo

Un giorno d’estate mi stancai di tutto ciò che avevo intorno a me. La malvagità delle persone sembrava avermi in qualche modo contagiata. Mi sentivo come se il mio cuore fosse arrugginito. Ma io non volevo essere così, non avevo intenzione di finire come loro. Così me ne andai: presi il mio zaino, me lo…

L’arte della fuga – Fredrik Sjöberg

Il 7 giugno ho assistito in compagnia della mia ragazza alla tappa veneziana de I Boreali, il festival di letteratura nordica organizzato da Iperborea. L’ospite della serata è stato lo scrittore svedese Fredrik Sjöberg (1958), già famoso in Italia per i libri L’arte di collezionare mosche (2015) e Il re dell’uvetta (2016). A Venezia, all’evento tenutosi al Teatrino di…

Residenza Arcadia – Daniel Cuello

Arriva la prima storia lunga firmata Daniel Cuello, pubblicata l’11 Maggio da Bao Publishing. Residenza Arcadia: questo il titolo della graphic novel, una delle più attese degli ultimi mesi. Qualche informazione sull’autore Daniel Cuello è nato in Argentina ma vive da molti anni in Italia. Sul web pubblica illustrazioni, vignette e racconti brevi (potete trovarlo…

Gioventù Cannibale: un piccolo gioiello della narrativa estrema italiana

C’è stato un momento, nella seconda metà degli anni Novanta dello scorso secolo (più precisamente il 1996), in cui qualcosa di straordinario ha fatto la propria comparsa nel panorama letterario italiano. Si tratta di Gioventù Cannibale, una raccolta di racconti che unisce giovani scrittori che non si conoscevano (e con formazioni culturali prevalentemente diverse tra…